Un sito web per infermiere

Tabella dei Contenuti

Patrizia Scarciglia

Patrizia Scarciglia

Web designer, consulente SEO. Realizzo siti web per attività commerciali, imprese, professionisti, medici, associazioni, studi dentistici e professionisti della sanità. Imposto e gestisco newsletter. Curo l'immagine e la presenza nel web di professionisti e di piccole e medie imprese

Un sito web per infermiere ma anche omeopata, fisioterapista, professionista sanitario

Un infermiere, un libero professionista del settore sanitario che ha compreso l’importanza del web per rafforzare la sua attività. Questo sito web per infermiere è l’esempio di come si può realizzare un sito internet per osteopata, fisioterapista e per tutti i professionisti sanitari. Ecco come ho realizzato il progetto.

Un sito web per infermiere

Come ho realizzato un sito web per l’infermiere. Cristian è un infermiere libero professionista che svolge la sua attività nel territorio di Meda in provincia di Monza e Brianza e nei paesi limitrofi.

L’infermiere assiste i suoi pazienti a domicilio e da qualche anno ha scelto di attivare uno studio privato dove poter accogliere i pazienti.

Nonostante Cristian sia già molto conosciuto nella sua zona, ha deciso di sfruttare anche il web per proporre i suoi servizi.

Quindi abbiamo deciso di realizzare un sito web per pubblicizzare il suo lavoro di infermiere.

Questo è un altro esempio reale del Perchè una piccola impresa dovrebbe ottimizzare la tua presenza nel web con un sito professionale

Obiettivi del sito web per infermiere

Gli obiettivi dell’infermiere sono:

  • aumentare la sua visibilità sul territorio
  • sviluppare la libera professione
  • migliorare la sua immagine di professionista
  • farsi trovare da chi cerca i suoi servizi nella rete
  • avere uno strumento utile per proporre il suo nuovo progetto di telemedicina (fonte: wikipedia)

Il primo obiettivo dell’infermiere è stato di dare maggiore visibilità alla sede del suo studio privato. Quindi diffondere le informazioni relative ai servizi che offre anche a domicilio dei pazienti.

Un altro obiettivo è stato quello di rafforzare la sua immagine, sia agli occhi dei suoi attuali pazienti che a quelli dei potenziali nuovi pazienti.

Pianificazione

Per raggiungere gli obiettivi, con Cristian, abbiamo deciso di

  1. realizzare un nuovo sito web professionale per presentare i suoi servizi e le modalità operative, fornire tutte le informazioni utili e di contatto
  2. pensare ad un sito internet con informazioni reali e utili per permettere ai pazienti di scegliere i suoi servizi con serenità
  3. Creare la scheda GOOGLE MY BUSINESS per essere presente e trovato nelle ricerche locali e sulle mappe

1. Realizzazione del sito web

Realizzare un sito web per un operatore sanitario mi ha spinta a scegliere la semplicità della comunicazione senza tralasciare la completezza nelle informazioni.

I visitatori di un sito particolare come questo stanno cercando la soluzione ad un problema quindi ho puntato sulla concretezza, indicando con precisione:

  • il background dell’infermiere
  • i servizi che offre nel suo studio privato
  • i servizi che offre a domicilio dei pazienti

Con lo stesso obiettivo il sito dell’infermiere Belloli è stato realizzato solo con immagini reali.

Ho curato con molta attenzione l’header del sito, ovvero la parte alta dello schermo. Ovunque si trovi il visitatore all’interno del sito sono sempre presenti i suoi recapiti e contatti:

  • indirizzo completo dello studio
  • recapito telefonico
  • orari
  • pulsante per contatto via email
  • pulsante per contatto via whatsapp
  • pulsante per chiamata telefonica immediata (solo per mobile)

I colori blu, azzurro e verde scelti richiamano quelli del personale sanitario e infondono un senso di familiarità e fiducia legate al ruolo.

2. Impostazioni SEO friendly

Il sito è stato sviluppato con regole SEO. A partire dal nome dominio www.infermierebelloli.it che contiene al suo interno la keyword principale con cui può essere trovato, ovvero infermiere .

La struttura del sito web, le immagini e le parole chiave inserite sono state scelte per attirare il maggior numero di visitatori interessati ai suoi servizi.

3. Scheda Google My Business

Una delle prime cose fatte per dare visibilità locale è stata quella di creare la sua personale scheda con Google My Business. Leggi se vuoi come impostare correttamente la scheda Google My Business per comparire sulle mappe.

Questo ha permesso all’infermiere di essere visualizzato immediatamente nella prima pagina delle ricerche locali nella zona in cui opera.

Appena è stato rilasciato il suo sito internet ho inserito nella scheda il pulsante per la visita al nuovo sito web.

Conclusioni

Molti professionisti della sanità hanno capito l’importanza di creare un sito web e un profilo Business per farsi trovare più facilmente.

Non ci sono molti infermieri con un loro personale sito web professionale. Questo è un grande vantaggio. Infatti con buone tecniche di SEO sarà sicuramente possibile raggiungere la prima pagina delle ricerche locali in un tempo relativamente breve.

Credere nella potenzialità del web per la promozione della propria attività significa realizzare un progetto come questo. Un progetto che con un pò di dedizione e lavoro, porta a risultati sempre più importanti nel tempo.

contatti bellatrixweb web designer monza
WhatsApp

oppure scrivimi